Ecco me si presentava l’elegate l’ingresso dell’Anfiteatro Querini Colonna Dalle Ore Marzotto Grimani Grimaldi.La sguardo fluviale fino a Venezia è ancora testimoniata nei ricordi dai più anziani .

Sommità del’ anfiteatro . Si scorgono distintamente gli accessi . Erano 2 quelli di sinistra che conducevano al Buso della Grasa . Scendevano da qui i carri dei filati destinati ai Marzotto. Capra , Rossi nella cotivazione della lanugiunosa cioè dal bacco da seta dai Morari (Gelsi BIanchi . Per maggiore e migliore descrizione si suggerisce a una visita ben più dettagliata alla poco lontana villa Saraceno del Palladio (proprietà del Trust Landmark ).